domenica 16 settembre 2018

Chiffon cake al caffè

La chiffon cake al caffè è un dolce americano sofficissimo e morbido, la presenza del caffè la rende profumatissima e dal sapore intenso,la preparazione è veramente semplice e veloce, l’importante per la realizzazione di questa torta è montare a neve ferma gli albumi, usare lo stampo da chiffon cake senza oliarlo e infarinarlo e utilizzare sia il lievito per dolci che il cremor tartaro per ottenere la giusta sofficità e morbidezza! È una torta perfetta per tantissime occasione, anche da farcire o glassare per una festa di compleanno!
Provate anche la Chiffon cake classica...la  Chiffon cake al limone ,la Chiffon cake arancia e gocce di cioccolato ,laChiffon cake al cioccolato ....insomma come avrete capito potete sbizzarrirvi....

INGREDIENTI;
300 gr di farina
300 gr di zucchero
6 uova a temperatura ambiente
200 ml caffè
125 ml di olio di semi
1bustina di lievito(16 gr)
1 bustina di cremar tartaro (8 gr)

PREPARAZIONE;
Per iniziare, in una ciotola uniamo la farina, lo zucchero,
  1. la bustina di lievito, e iniziamo a mescolare con una frusta per amalgamare il tutto. Pian piano uniamo il caffè e lo incorporiamo al composto. Aggiungiamo infine l’olio di semi e mescoliamo per bene.In un’altra ciotola separiamo gli albumi dai tuorli e uniamo quest’ultimi all’impasto con l’aiuto delle fruste.Con l’aiuto di uno sbattitore elettrico iniziamo a montare gli albumi, aggiungendo il cremor tartaro. Mi raccomando montate gli albumi a neve fermissima, in questo modo la torta verrà alta e soffice!Ora incorporiamo gli albumi montati a neve all’impasto, un cucchiaio alla volta, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto (per non smontare gli albumi). Otteniamo un impasto spumoso e leggero.Prendiamo adesso lo stampo da chiffon cake (senza oliarlo e infarinarlo) e versiamo l’impasto al suo interno.È ora di infornare. Cuociamo con forno statico a 165° per 50 minuti circa, con il forno ventilato a 150° per 50 minuti circa.Trascorso il tempo di cottura infiliamo uno stecchino nella torta, se rimane asciutto è pronta, altrimenti aspettiamo ancora qualche minuto e ripetiamo la prova.Estraiamo dal forno la chiffon cake e lasciamola raffreddare rovesciata. Una volta fredda, dovrebbe staccarsi da sola, oppure possiamo aiutarci con un coltellino e giriamola con l’aiuto di un piatto. 







Se la ricetta vi è piaciuta ,condividetela sui vostri social preferiti….e seguitemi sulla mia pagina di cucina per essere sempre aggiornati sulle ricette,😊 Cucinando e pasticciando ,seguitemi anche sulla mia pagina di benessere, dove troverete tanti consigli per tornare in forma.😊 Torno in Forma mangiando....e se vi fa piacere iscrivetevi al mio canale YouTube per le video ricette❤️….VI ASPETTO!!!!!😘😘